Gli ingredienti della fotografia in bianco e nero

rsz_black-and-white-africa-animals-wilderness
0 Flares 0 Flares ×

C’è qualcosa di speciale nelle fotografie in bianco e nero, quel senso poetico che le rende meravigliose. So già che qualcuno storcerà il naso, eppure, tirare fuori il bianco e il nero dai colori è così avvincente!

Che siano digitali o analogiche, per scattare fotografie in bianco e nero, si dice che bisogna anzitutto imparare a “vedere in bianco e nero”. Ecco allora gli ingredienti che ti aiuteranno a capire se una scena può funzionare senza colori.

Contrasto

Il contrasto è uno degli elementi che può rendere interessante uno scatto in bianco e nero. Non potendo usare il colore per distinguere gli elementi, le variazioni tonali diventano più importanti. Questo non significa che bisogna per forza cercare contrasti netti per ogni scatto che pensiamo di fare in bianco e nero, c’è sempre il ruolo del soggetto da considerare. Tuttavia, quando scattiamo per il bianco e nero dobbiamo fermarci a pensare all’impatto che il contrasto assumerà nell’economia della foto.

La giusta luce

Insieme al contrasto, la luce è l’altro elemento determinante negli scatti in bianco e nero. Ad esempio, la luce diretta aggiunge contrasto. La luce laterale rivela qualsiasi tipo di texture che il soggetto possa creare (nei ritratti accentuerà le caratteristiche). La luce da una sola direzione creerà invece più ombre. Esserne consapevoli significa poter aggiungere interesse -o elinminarlo, quindi occhio!- alle fotografie che scattiamo in bianco e nero.

Forme e Pattern

I pattern e le forme che talvolta sfuggono nelle fotografie a colori, si accentuano con il bianco e nero. Gli scatti in bianco e nero che si basano sulle forme e sui pattern sembrano talvolta immagini astratte.

Bonus: il paesaggio in bianco e nero

black-and-white-landscapeSe vuoi scattare fotografie di paesaggio in bianco e nero, fai attenzione al “cielo attivo”. È il consiglio del fotografo esperto. Il cielo nei paesaggi in bianco e nero è suggestivo, specie dove troviamo quelle particolari formazioni di nuvole. Un cielo così “attivo” aggiunge una sensazione di dinamismo che rende l’immagine emozionante.

Credo che si possa applicare lo stesso principio a tutte le immagini in bianco e nero dove c’è una parte dominante. Se la parte più grande è tutta della stessa tonalità, l’immagine sembrerà senza vita (a meno che, ovviamente, il look minimal non sia esattamente quello che vuoi).

 

 

Liberamente tratto e tradotto da Key Ingredients for Black and White Photography

 

Federica

Federica

Blogger sfrenata sempre a caccia di nuove prospettive, momenti decisivi e storie da raccontare.
Federica

Federica

Blogger sfrenata sempre a caccia di nuove prospettive, momenti decisivi e storie da raccontare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *